22 SETTEMBRE: PAZZI A FARFA

 

22 settembre ore 18.30

Borgo di Farfa – Lib(e)ri sulla carta

Federico di Vita è presente e presenta Pazzi scatenati – Usi e abusi dell’editoria.

Quasi tutte, proprio quasi tutte le info qui.

20 SETTEMBRE: VIANEGGIAMENTI

20 settembre 2013 dalle 21.30 fino a tarda notte

“Questa storia è totalmente vera, perché io me la sono inventata da capo a piedi.”
Boris Vian

Dopo anni di lavoro Michel Gondry ha realizzato un sogno: trasformare in immagini, volti, suoni e colori il capolavoro di Boris Vian, La schiuma dei giorni.
Il 12 settembre approda nelle sale italiane “Mood Indigo, La schiuma dei giorni.”

 

In occasione dell’uscita del film in Italia, Marcos y Marcos presenta:

ViAnEgGiAmEnTi
tra LA SCHIUMA DEI GIORNI e MOOD INDIGO
in Anderqu:

Un’ora di letture e visioni del film intramezzate dal supporto swing del maestro Lenci in duo con Fiaschi.
A seguire torneo magnetico vianeggiante e concerto finale allargato.

Poche regole, tanto rumore e un solo ordine:
sfoderate gli abiti vintage, la Parigi degli anni 40 vi aspetta.

Donne, il vostro vitino deve strizzare, uomini il cappello è un must.

*** REGOLAMENTO PER PARTECIPARE AL TORNEO ***

Quanti romanzi, poesie, racconti, lettere, dichiarazioni si nascondono in potenza e tra le righe di un capolavoro della letteratura?
Rimaneggiamo le parole della Schiuma dei giorni, la surreale fiaba d’amore di Boris Vian, e scopriamolo insieme…

Il Primo Torneo Magnetico Vianeggiante

Cos’è:
una gara a ritmo di musica a chi compone il testo più bello, strabiliante, commovente, aderente al tema stabilito da Tic Edizioni. Mischiate, scegliete, trascinate e componete le parole magnetiche di Boris Vian, attaccandole su una lavagnetta metallica. Non siete soddisfatti? Staccatele, mischiatele ancora e cercate una nuova sequenza, prima che i musicisti smettano di suonare e scada il tempo. I giocatori si sfideranno usando le stesse identiche parole.

Come partecipare:
formate una squadra di due, massimo tre persone. Inviate una mail all’indirizzo info@ticedizioni.com specificando:
• il nome della squadra
• il nome dei singoli giocatori
• i vostri numeri di telefono

Importante1: sbrigatevi a inviarci la vostra iscrizione: soltanto le squadre che per prime manderanno la mail potranno partecipare (in tutto quattro squadre).

Importante2: una volta ricevuta la nostra conferma, è importante che vi impegnate a venire o, se non venite, a comunicarcelo per tempo, così, sapendolo in anticipo, possiamo dare a qualcun altro la possibilità di giocare al posto vostro.

 

Libreria Altroquando

Via Del Governo Vecchio 80, 82, 83

 

28 GIUGNO: PAZZI A CAGLIARI

Continua, senza soluzione di continuità, il Neverending Tour di Pazzi scatenati con un presentazione nella libreria di Patrizio Zurru.

Con l’autore Federico Di Vita interviene Paolo Piras, uomo dell’anno Tic 2013.

Dalle 19.

Piazza Repubblica Libri

Corso Vittorio Emanuele 370

Cagliari

Sardegna

Italia

Pianeta dei Pazzi.

21 GIUGNO :: TIC & LETTI DI NOTTE

21 giugno 2013

Tic Edizioni e Altroquando

presentano

LETTI DI NOTTE

19.30 > BIG International Guest Star: DaleFurutani. In compagnia dell’autore americano e di lettori appassionati scopriamo le avventure delsamurai viandante, l’elegante maestro di spada protagonista dei romanzi Agguato all’incrocio, Vendetta al palazzo di giada, A morte lo Shogun, pubblicati da Marcos y Marcos.

21.00 >reading espressionista della giovane rivelazione della narrativa italiana,Viola Di Grado, già autrice di Settanta acrilico trenta lana e, ora, di Cuore Cavo, Edizioni e/o.

22.00 > I lettori selvaggi, l’unico reading collettivo non-selfprofit. Per ricordarci che leggere è piacere puro, disinteressato, anche quando condiviso. A dare il ritmo alle letture selvagge, le note di Allulli, Poeti e Scarpato.

00:10 > performance iconoclasta di Andrea Cosentino. Ispirate allo spettacolo e all’omonimo romanzo pubblicato da Tic Edizioni, Primi passi sulla Luna, le divagazioni provvisorie su uno spettacolo postumo sparano raffiche argute sulla costruzione mediatica dell’allunaggio, sull’intrecciarsi di realtà e finzione nella rappresentazione.

7-9 giugno :: Tic Edizioni a Una marina di libri (Palermo)

Le parole magnetiche, le mensole invisibili e l’infinito catalogo Tic sbarcano in Sicilia.

Dal 7 al 9 giugno Tic Edizioni si concede il bis e anche quest’anno sarà a Palermo ad Una marina di libri, festival dell’editoria indipendente, nella splendida cornice di Piazza San Domeniconei locali della Società Siciliana per la Storia Patria e del Complesso dei Domenicani.

 

16-20 maggio 2013: Tic Edizioni al Salone del Libro di Torino

 

Tic Edizioni (frigo incluso) vi aspetta a Torino al Salone del Libro 

al PADIGLIONE 1 – STAND F71: Favevi vivi voi!

 

e…

 

Un anno dopo Tic Edizioni ritorna all’Incubatore del Salone del Libro di Torino per

 

“Incubatore… e poi!”

 

con

 

Primi passi sulla Luna.

 

Performance di Andrea Cosentino

 

in occasione della pubblicazione del suo libro

 

“Primi passi sulla Luna – Divagazioni provvisorie per uno spettacolo postumo” (Tic Edizioni 2013)

 

introduce Christian Raimo.

 

e il 21 maggio Torneo magneTICo a Carpi. Tutte le info qui.

PRIMI PASSI SULLA LUNA A TEATRI DI VETRO

 

Giovedì 25 aprile in anteprima assoluta per Teatri di Vetro

presentazione del libro Primi passi sulla Luna – Divagazioni per uno spettacolo postumo di Andrea Cosentino

ore 18.00 presso il foyer del teatro Palladium, piazza Bartolomeo Romano 8

con l’autore interviene Graziano Graziani (critico teatrale e scrittore)

ore 20.30 spettacolo di Andrea Cosentino – Not here, not now

 

Primi passi sulla Luna 

Divagazioni provvisorie per uno spettacolo postumo

 

Uno spettacolo teatrale che si trasforma in un libro, un esperimento letterario, una storia personale, biografica, familiare. Primi passi sulla Luna – Divagazioni provvisorie per uno spettacolo postumo è l’avventura difficile, inaspettata, dolce, avvolgente di un padre con una figlia, di un figlio con un padre, uniti in un tempo speciale raccontato da Andrea Cosentino per Tic Edizioni.

Con una sorprendente capacità affabulatoria, di cui si serve per mantenere la materia viva e imperdibile, Cosentino ricorre alla scrittura per congelare il dolore come un insetto nell’ambra, per trasformarlo in oggetto di trasmissione e raccontarlo a sua figlia.

Un libro che parla di una vicenda importante, della vita e della morte, della felicità, di un futuro ormai passato, e di tante altre cose. Di una famiglia, di riflessi e di tempi verbali, di anniversari. Di Darwin, di Futurismo, di Galileo, di una passeggiata in pineta e della Pimpa, di razzi e sbarchi sulla Luna. Di un quadro del Ghirlandaio, custodito nel museo del Louvre. Di Luciano di Samosata, di occhi, di viaggi. Di giochi, accudimenti e “scivolamenti”.

Una storia da dire, descrivere, vivere, rivivere. Una malattia, l’attesa di una diagnosi, restituite attraverso verità e finzione – tutto finto e tutto vero – per un io narrante che coincide con quello narrato. Mettere insieme i pezzi e ricostruire la realtà. Andrea Cosentino scrive per non staccarsi dal dolore, per tenerlo addosso: il retinoblastoma, un riflesso nell’occhio destro di Daria, la sua bambina di tre anni, scoperto per caso in una fotografia. Una luna nell’occhio. Una riflessione sul generare la vita, che è gioia, responsabilità e condanna, perché porta con sé un destino di morte. Un compito al quale si è chiamati, ma per il quale si è sempre impreparati. L’accostamento tra il tragico e il suo opposto diventano in questo libro uno strumento terapeutico, per insegnare ad essere genitori, imparando ad essere figli.

Andrea Cosentino (Chieti, 1967) è un drammaturgo italiano, proveniente dalla scuola di Dario Fo presso la “Libera Università di Alcatraz” e dal “teatro gestuale” di Philippe Gaulier della scuola mimica e clownesca di Jacques Lecoq a Parigi. Oggi è autore e attore, comico e studioso di teatro, proprietario promotore anchorman autore attore attrice e conduttrice unico/a di Telemomò, la televisione autarchica a filiera corta. Tra gli spettacoli che ha scritto e portato in scena, La tartaruga in bicicletta in discesa va veloce, L’asino albino, Angelica, Antò le Momò – avanspettacolo della crudeltà, Esercizi di rianimazione. A Primi passi sulla luna è ispirata la sua prima (omonima) prova narrativa.

 

Andrea Cosentino

Primi passi sulla Luna – Divagazioni provvisorie per uno spettacolo postumo

Tic Edizioni 2013

978-88-906440-4-7

Euro 12

 

PAZZI SCATENATI – NEVERENDING TOUR

PAZZI SCATENATI – NEVERENDING TOUR

5 aprile – Roma, Mammut Pigneto

Circonvallazione Casilina 79, ore 18.00

Nel suo inquieto, sempiterno peregrinare Pazzi scatenati torna a far visita alla contrada natale, quella Roma felliniana e un po’ puzzona che produce inevitabili strascichi nel cuore.

In altre parole se vedemo ar Pigneto.

Con:
Graziano dell’Anna (critico letterario*)
Federico di Vita (autore)

daje

* (oh, c’aa detto lui de dì così)

 

6 aprile – Siena, La Zona Libreria - Interno4

via Provenzano Salvani 8, ore 18.00

Un incontro avvolto da contorni che non esiteremo a definire misteriosi in questa piccola e molto a là page libreria di un crocicchio senese.
Sarà presente l’autore e, si suppone, le libraie.

Altri? Chi vivrà vedrà…

 

20 aprile – Venezia, Libreria Marco Polo

Cannaregio 5886/a (Calle del Teatro Malibran), ore 18.30

 

Nell’incantevole cornice (lo so, è contro tutte le regole di buon senso ma “nell’incantevole cornice” prima o poi lo dobbiamo dire) del centro di Venezia prosegue ecc.

Pazzi Scatenati a Venezia

Con:

Claudio (libraio della Libreria Marco Polo)

Federico Tanozzi (rivista Inutile)

Federico di Vita (autore)

TIC & 10 RIGHE DAI LIBRI

Tic è veramente lieta di partecipare a 10 Righe dai libri .

Di cosa si tratta?

Come sempre www.10righedailibri.it mette insieme editori e lettori creando uno spazio di scelta e partecipazione per tutti gli appassionati di libri. 

Con la collaborazione di tanti editori, di Tiscali e di indoona arriva Allora un libro, il gioco di successo che anima il web stimola e promuove la lettura.  

Ed ecco la seconda edizione: lunedì 18 marzo Allora un libro di 10 Righe regalerà tantissimi libri incentivo a chi partecipa e vince i giochi improvvisi che verranno lanciati ogni oradallo staff 10 Righe,  ci saranno poi premi con libri incentivi a sorpresa.

Questi gli editori che hanno aderito con entusiasmo all’iniziativa:

Armando EditoreBaldini Castoldi Dalai, Edizioni Ambiente,  Edizioni Angolo Manzoni,  Edizioni La Linea, Fanucci, Fazi Editore, Giunti Editore, L’asino d’oro, Graf, La Tartaruga, Leggereditore, Mediando, Multiplayer.it,  News 3.0 SpA, Nottetempo,  Tic Edizioni, TimeCRIME, Verde Nero, WePub.

 

Quest’anno gli editori avranno uno spazio ancora più rilevante nel gioco: ogni editore che ha aderito all’iniziativa è parte della giuria e sceglierà un vincitore extra tra tutti i partecipanti al gioco.  Aumentano così i libri da vincere…

 

Come funziona il gioco: lunedì 18 marzo inizierà il gioco. Dalle ore 10 alle 22, grazie ai nostri editori, sul sito di 10righe  REGALEREMO 1 LIBRO INCENTIVO ALL’ORA a sorpresa a chi scriverà le proprie 10 righe preferite abbinate a un’immagine o foto che ben le rappresenti.

PAZZI SCATENATI’S LOVE TOUR

14 febbraio 2013 Firenze

Pazzi Scatenati – Usi e abusi dell’editoria di Federico di Vita, un libro di denuncia nel nome dell’AMORE
sarà presentato nel giorno dell’AMORE
alla Cité, la libreria dell’AMORE
di Borgo San Frediano 20r (r = rosso, il colore dell’AMORE)

in Firenze, che è un po’ la Parigi d’Italia e quindi città dell’AMORE

con Gabriele Merlini [bass guitar], l’Autore [voice & drums] e Fabiagio Salierno [classic guitar]

che altro dire se non:
VENITE, nel nome dell’AMORE

Libreria Cité, Borgo San Frediano 20r

 

16 febbraio 2013 Pesaro

nei locali della Biblioteca Comunale di Pesaro va in “scena” la seconda tappa del Pazzi scatenati’s Love Tour 2013.

Nell’occasione si presenterà Pazzi scatenati – Usi e abusi dell’editoria di Federico di Vita

Interverranno: Jacopo Nacci (autore), Federico di Vita (Autore)

Biblioteca San Giovanni, via Passeri (Pesaro)

 

 

« Pagina precedentePagina successiva »