Planimetria sentimentale del disastro - Graziano Graziani
Planimetria sentimentale del disastro - Graziano Graziani
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, Planimetria sentimentale del disastro - Graziano Graziani
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, Planimetria sentimentale del disastro - Graziano Graziani

Planimetria sentimentale del disastro - Graziano Graziani

Prezzo di listino
€9,50
Prezzo scontato
€9,50
Prezzo di listino
€10,00
In ristampa
Prezzo unitario
per 
Imposte incluse. Spedizione calcolata al momento del pagamento.

La fine è sempre dietro l’angolo. Accanto c’è l’amore. Il crollo di un palazzo, un aereo in panne, un meteorite che precipita, un terremoto, una pandemia. Il disastro è multiforme e inevitabile. Il futuro, in fondo, non è altro che “una promessa di disfacimento”. 

Le catastrofi ci danno la misura dei limiti e della precarietà, ci fanno sentire piccoli e in bilico. Ci fanno riflettere sulla grandiosità e sulla pochezza dei nostri sentimenti.

Ma il regime dell’incidente è più grande di così, è più subdolo. Si insinua anche nella vita di tutti i giorni, nelle fratture quotidiane, nelle collisioni senza importanza, nelle incomprensioni. Basta poco per prospettare la possibilità di una caduta.

Planimetria sentimentale del disastro è una raccolta di scenari apocalittici. E dentro lo sfacelo di ognuno di questi, Graziano Graziani crea le condizioni per poter parlare d’amore. Due discorsi che si intrecciano tanto profondamente da diventare inseparabili, l’uno la controparte dell’altro, come le due facce di un foglio.